Frutta Esotica: la guida (elenco e proprietà) dei frutti tropicali dalla A alla Z

Condividi su Facebook


Prodotti
Pubblicato il 26-06-2019 da Barbara Savodini
frutta esotica ananas cocco mango durian
Colorata, energizzante, ricca di proprietà nutritive: cresce l'attenzione verso la frutta esotica ma, per poterla apprezzare, bisogna conoscerla a fondo.

Tabella dei contenuti


    Colorata, gustosa, stravagante: la frutta esotica esercita un grande fascino sui consumatori molto spesso ammaliati dai colori o dalle leggendarie proprietà salutari di piccole bacche come come i goji o autentiche belve come il jackfruit.

    Oltre l'aspetto e lo straordinario sapore, molti frutti tropicali hanno anche proprietà sorprendenti e, se inseriti in un'alimentazione equilibrata, possono dare il giusto apporto energetico per affrontare al meglio la giornata.

    Non solo alimentazione. C'è anche chi ama i frutti esotici per dare un tocco di colore alle ricette, perché desidera rivivere le emozioni di una vacanza da sogno ai tropici oppure perché è un patito delle fotografie del cibo e, su questo fronte non c'è che dire: il frutto esotico si presta decisamente di più a flash e riflettori rispetto alle specialità nostrane.

    Si parla in questo caso di foodstagramming ovvero la mania di fotografare e postare su Instagram in maniera compulsiva le foto del cibo, in questo caso gustose e colorate prelibatezze tropicali.

    Frutta Esotica dalla A alla Z: l'elenco alfabetico dei nomi

    immagini frutta esotica con nomi
    Carambola, cherimoya, chayote, cocco, combava e curuba: 6 frutti con la c che forse non conosci

    Frutta esotica con la A

    Alchechengi (alkekengi o physalis)

    Ananas (frutto esotico brucia grassi)

    Ananas baby

    Avocado (frutto esotico a forma di pera)

    Frutta esotica con la B

    Banana

    Banane rosse

    Bananito

    Frutta esotica con la C

    Carambola (cercato come frutto esotico giallo a stella)

    Chayote (Sechio)

    Cherimoya

    Cocco

    Combava (Kaffir lime cercato anche come frutto esotico verde tondo

    Curuba

    Frutta esotica con la D

    Dattero

    Durian (cercato come frutto esotico verde con spine)

    Frutta esotica con la F

    Feijoa 

    Finger Lime

    Ficodindia

    Frutto del Drago (Pitaya)

    Frutta esotica con la G

    Goji (Ti consigliamo al proposito la lettura di Goji Pachino)

    Granadilla

    Guanabana (Graviola)

    Guava

    Frutta esotica con J-K

    Jackfruit (frutto esotico verde grande)

    Jujube (giuggiole o frutto della Ziziphus jujuba)

    Kiwano

    Kumquat

    Frutta esotica con la L

    Lime

    Limequat

    Litchi (licious)

    Longan

    Lulo

    Frutta esotica con la M

    Macadamia

    Mango

    Mangosteen

    Mano di Buddha

    Maracuja o maracuya

    Melograno

    Frutta esotica con la N

    Nashi (Pyrus pyrifolia)

    Nespole giapponesi

    Noci di Macadamia

    Frutta esotica con la P

    Papaya (papaia) e papaya italiana

    Passion fruit

    Pepino

    Pera Nashi

    Physalis (alkekengi)

    Pithaya (Frutto del drago - cercato anche come frutto esotico fucsia o frutto esotico bianco con puntini neri)

    Platano (frutto esotico tipo banana)

    Pomelo

    Frutta esotica con la R

    Rambutan

    Frutta esotica con la S

    Sapodilla

    Frutta esotica con la T

    Tamarillo

    Tamarindo

    Frutti esotici gialli

    Ananas, carambola, banana, bananito, durian (giallo dentro), jackfruit (giallo dentro), mano di buddha, maracuja (fuori giallo, dentro arancione), passion fruit (esterno viola, interno giallo), pomelo.

    Ti interessa l'argomento, dai uno sguardo al nostro approfondimento sulla frutta gialla. 

    Frutti esotici arancioni

    Granadilla, kumquat, kiwano, maracuja (esterno giallo, interno arancione), papaya, pepino, alkekengi, sapodilla.

    Frutti esotici rossi

    Banane rosse, melograno, rambutan, tamarillo (interno arancione). 

    Se ti interessa l'argomento dai uno sguardo al nostro approfondimento sui frutti rossi.

    Frutti esotici verdi

    frutti esotici verdi feijoa finger lime lime guava
    Feijoa, finger lime, lime e guava: ecco 4 frutti esotici verdi che sei abituato a sentire nominare ma che forse non hai mai visto dal vivo.

    Avocado, chayote, cherimoya, combava, curuba (dentro arancione), feijoa, lime, guava.

    Frutti esotici strani

    Se non sei riuscito a trovare ciò che cercavi nei precedenti elenchi o sei semplicemente alla ricerca di frutti esotici strani ecco un'infografica che potrebbe catturare la tua curiosità.

    frutti esotici strani mano di buddha durian lulo kiwano
    Sei alla ricerca di frutti esotici strani? La mano di buddha, il lulo, il kiwano e il durian non deluderanno il tuo desiderio di esoticità

    La Mano di Buddha

    La mano di Buddha è l'agrume che non ti aspetti. Questo frutto è originario dell'Israele, è simile a un cedro ma ha dei prolungamenti che somigliano a delle dita. Il sapore è dolciastro e aromatico ma, purtroppo, gran parte del frutto è costituito da scorza commestibile solo se candita.

    Il Lulo

    Dal Lulo,  frutto originario delle Ande deriva un succo supervitaminico. Le bacche hanno forma tondeggiante, sono arangioni con l'interno giallo-verde e sono ricoperte da una fitta e sottile peluria.

    Il Durian

    Il durian può raggiungere una lunghezza di 30 cm e la sua buccia è durissima. La polpa è molto gustosa ma attenzione: è suddivisa in sezioni e la membrana che separa le varie parti non è commestibile. Il sapore è delicato e gradevole.

    Il Kiwano

    Il Kiwano sembra un uovo con tante piccole corna ma è uno squisitissimo frutto; viene coltivato in Africa, in PortogalloNuova Zelanda e in moltissimi latri paesi esotici ed è considerato una vera e propria specialità.

    La frutta esotica che forse confondi 

    frutti-esotici-ricercati-avocado-papaya-maracuja-mango
    Ecco 4 favolosi frutti esotici che forse confondi ma che, in realtà, sono molto diversi tra loro: papaya, mango, maracuja e avocado

    Conosci la differenza tra avocado, mango, papaya e maracuja?

    Questi quattro frutti sono diversissimi tra loro eppure c'è chi, poco avvezzo a comprare esoticità al supermercato, continua a confonderli.

    La maracuja, in particolare, viene spesso confusa anche con il passion fruit e con la granadilla ma, in questo caso, l'equivoco è giustificato in quanto appartengono tutti e tre alla stessa famiglia (Passifloraceae).

    Quanto alle dimensioni e all'aspetto, quest'ultima è grande come una pesca, l'interno è morbido e gelatinoso, mentre la buccia è molto robusta e può essere verde o gialla.

    Niente a che vedere con la papaya, un frutto gigante (può raggiugere anche i 5 chilogrammi di peso) che cresce su una pianta altrettanto grande (oltre 10 metri di altezza). 

    Più simile ad un melone o ad una zucca che agli altri frutti inseriti in questo articolo, la papaya è in effetti una bacca gigante che cresce con modalità molto simili a quelle del cocco sulla palma.

    Più piccola è invece la pianta dell'avocado ma il frutto che ne deriva è un concentrato di calorie e sostanze benefiche.

    Le differenze riguardano anche il prezzo: il prezzo dell'avocado al supermercato è 3,99€ al kg mentre il prezzo del mango al supermercato è di 1,99 € al kg. 

    Molto dipende dalla varietà e dalla richiesta ma questi sono indicativamente i costi medi.

    Leggi anche

    copertina

    Banana Blue Java: il frutto esotico che sa di vaniglia e non teme il freddo

    Tutti pazzi per la varietà color puffo che resiste benissimo anche alle temperature invernali delle nostre latitudini ed è un autentico toccasana


    copertina

    Platano: la più calorica delle non “banane” da mangiare cotta

    Per alcuni viene utilizzato come fosse un tubero, altri popoli lo mangiano in sostituzione della nostra pasta grazie ad una speciale farina che deriva dal frutto essiccato: tutto sulla più nutriente delle esoticità


    copertina

    Zenzero: la miniguida che scioglierà tutti i tuoi dubbi

    Usi, benefici, proprietà ma anche consigli e curiosità sulla spezia più trendy del momento


    copertina

    Banane Rosse: concentrato di energie e retrogusto di lampone

    Più piccole, più dolci ma dalle straordinarie proprietà nutritive: una delle varietà più rare è anche un superfruit dalle caratteristiche sorprendenti


    copertina

    Bananito: il frutto baby che sa di mela

    Polpa cremosa, poche calorie e il sapore che non ti aspetti: il più piccolo della famiglia è una vera delizia


    copertina

    Melograno: la guida completa sul superfrutto venerato sin dall'antichità

    Simbolo di fertilità per via dei suoi innumerevoli grani ma anche un autentico toccasana: la "mela con semi", come la chiamavano gli antichi, è uno degli alimenti più salutari della dieta mediterraneo


    Arriva il pomodoro bronzeo: buccia scura e tanti benefici

    È nato soltanto da qualche mese ma già promette di rivoluzionare il mondo dell'ortofrutta


    Varietà di fragole: conoscerle per amarle

    Berlubi, Sensa Sengana, Favette e Annabella: scopri tutte le versioni e le peculiarità del frutto più amato di tutti i tempi


    Pomodoro intense: il più amato dagli chef

    Non sgocciola, dura a lungo, può essere grigliato e tagliato a cubetti: alla scoperta di una delle più intriganti innovazioni ortofrutticole


    copertina

    Coldiretti lancia il Mango Day: un giorno dedicato al primo raccolto 100% Made in Italy

    Il prodotto, secondo gli esperti, è 7 volte più sicuro di quello importato da Paesi con minori garanzie


    copertina

    ''A tutto sapore'': Todis lancia il nuovo packaging plastic free

    Confezioni ecologiche e prodotti ortofrutticoli 100% italiani: la catena di supermercati dall'insegna gialla da oggi è più amica dell'ambiente


    copertina

    Anguria Gialla: il cocomero cambia colore e si riempie di vitamine

    A tu per tu con la “Mangani&Riccardi”: il frutto più “in” dell'estate è dolce e ricco di carotenoidi