Anguria Gialla: il cocomero cambia colore e si riempie di vitamine

Condividi su Facebook


Prodotti
Pubblicato il 18-07-2019 da Redazione
anguria gialla
La specialità dell'anno? Il cocomero giallo: meno calorie, più gusto e il retrogusto che non ti aspetti.

Tabella dei contenuti


    Sui banchi del supermercato l'anguria gialla desta ancora lo stupore dei consumatori: un po' come quando hanno fatto la loro prima comparsa il kiwi giallo o un suo raro cugino, il kiwi rosso.

    Indagando di più su questo frutto, però, si scopre che, oltre ad essere un autentico toccasana, è anche un concentrato di vitamine.

    Anguria Gialla: parola agli esperti

    cocomero giallo in cassetta mangani&riccardi
    Il cocomero giallo della "Mangani&Riccardi", come riconoscerlo? Dalla buccia ma anche dalle dimensioni. 

    A spiegare le caratteristiche principali dell'anguria gialla è la “Mangani&Riccardi” specializzata in questo prodotto e, più in generale, in cocomeri.

    "Dimensioni e buccia – spiegano dall'azienda – sono simili alla mini anguria rossa, ma la polpa ha un colore giallo intenso dovuta alla presenza di carotenoidi che, come noto, fanno bene alla pelle, migliorano l'abbronzatura e prevengono una miriade di disturbi".

    Anche il sapore è diverso e la polpa è decisamente più croccante.

    Che sapore ha il cocomero giallo?

    stagione cocomero giallo
    E' possibile trovare questo frutto nei supermercati e nei mercati da luglio a settembre. Non lo hai mai assaggiato? Non farti scappare l'opportunità, l'estate sta per finire. 

    L'anguria gialla è un innesto botanico ottenuto naturalmente, ecco spiegato il perché sapore e proprietà ricordano altre tipologie di frutta esotica.

    Ognuno definisce il sapore del cocomero giallo in maniera diversa ma, in linea di massima, potremmo dire che esso ha la polpa e il sapore delicato del mango ma anche il retrogusto dell'ananas e del fico d'india.

    Le proprietà dell'anguria gialla

    Le proprietà dell'anguria gialla sono quelle della sorella rossa elevate all'ennesima potenza.

    Il cocomero giallo è infatti ricco di sali minerali e di vitamine, ha interessanti proprietà antiossidanti e depurative ma ha pochissime calorie, anche meno rispetto all'anguria tradizionale.

    Quanto alla comodità di trasporto, con un peso massimo di 6 kg è più agevole rispetto al grande cocomero ma meno pratica se paragonata alla mini anguria.

    La stagionalità e periodo di raccolta

    titolari mangani e riccardi
    Giovanni Riccardi e Marco Mangani, titolari della "Mangani&Riccardi"

    La stagionalità dell'anguria gialla va dal luglio a settembre ma quest'anno una stagione primaverile anticipata e poi spezzata dal ritorno del freddo ha alterato i ritmi naturali.

    “In genere – spiegano dalla “Mangani&Riccardi”, leader nel Lazio nella produzione di cocomeri gialli – si finisce con la baby e si parte con la gialla che, avendo delle note di esoticità richiede temperature più calde. Noi siamo già al quarto anno di coltivazione, si tratta ancora di una novità, ma il mercato sta rispondendo piuttosto bene. Per molti è solo curiosità ma dopo il primo assaggio tanti apprezzano il prodotto e si fidelizzano acquistando anguria gialla per l'intera durata dell'estate”.

    Leggi anche

    copertina

    Banane: tutte le varietà, i valori nutrizionali, le calorie e i benefici

    A fronte di appena 110 kcal, questo frutto è un vero e proprio toccasana. Tutto sul frutto più amato degli spezza fame in una miniguida esaustiva e semplice da consultare


    copertina

    Varietà di fragole: conoscerle per amarle

    Berlubi, Sensa Sengana, Favette e Annabella: scopri tutte le versioni e le peculiarità del frutto più amato di tutti i tempi


    copertina

    Arriva il pomodoro bronzeo: buccia scura e tanti benefici

    È nato soltanto da qualche mese ma già promette di rivoluzionare il mondo dell'ortofrutta


    copertina

    Alla scoperta del Kiwi di Latina IGP

    Polpa soda e verde smeraldo, sapore dolce ma non troppo, bollino inconfondibile e forma perfetta: come riconoscere la varietà pontina del più amato dei frutti autunnali


    copertina

    Asparagi Baraldo: gusto, qualità e dimensioni a misura di ricetta

    Che siano punte verdi o mazzetti di germogli bianchi grossi e lunghi, i prodotti dell'azienda padovana sono sostenibili: oltre ad essere una delizia per il palato, rispettano il territorio e le persone


    copertina

    Radicchio rosso Orto.Be.Mar.: buono, ipocalorico e 100% Made in Italy

    Dalla Piana del Fucino uno dei prodotti più salutari della dieta mediterranea, coltivato da 50 anni dalla famiglia De Vincentis e famoso in tutto il mondo come una miniera di sali minerali, vitamine e antiossidanti


    copertina

    Zenzero: la miniguida che scioglierà tutti i tuoi dubbi

    Usi, benefici, proprietà ma anche consigli e curiosità sulla spezia più trendy del momento


    copertina

    Goji Pachino: il marchio Made in Sicily che dona longevità

    Viaggio nell'isola dell'Etna e delle distese fertili per scoprire un'azienda che produce e trasforma le "miracolose" e gustosissime bacche rosse


    copertina

    Frutto del drago: il superfruit della notte senza filtri

    Perché è chiamato il frutto della notte? Come si mangia? E quali sono le sue proprietà? Scopri tutto sulla Pitaya, il più colorato dei frutti esotici


    Pomodoro intense: il più amato dagli chef

    Non sgocciola, dura a lungo, può essere grigliato e tagliato a cubetti: alla scoperta di una delle più intriganti innovazioni ortofrutticole


    copertina

    ''A tutto sapore'': Todis lancia il nuovo packaging plastic free

    Confezioni ecologiche e prodotti ortofrutticoli 100% italiani: la catena di supermercati dall'insegna gialla da oggi è più amica dell'ambiente


    copertina

    Prugne della California: cresce il consumo del frutto viola dalle mille proprietà

    Secondo lo studio online condotto dal consorzio che riunisce 800 produttori e 23 confezionatori il trend del 2019 in Italia è stato super positivo


    copertina

    Macedonie: le proposte di McGarlet per l'estate 2019

    Comode, packaging ecosostenibile e shelf life di almeno 6 giorni