Torna l'International Asparagus Days: appuntamento il 29 e 30 ottobre ad Angers

Condividi su Facebook


Eventi
Pubblicato il 17-10-2019 da Redazione
International Asparagus Days 2019
Dopo il successo di Cesena, la terza edizione si sposta in Francia: saranno presenti oltre 100 espositori.

Tabella dei contenuti


    Torna l'International Asparagus Days, il più importante vento al livello internazionale dedicato agli asparagi.

    L'appuntamento è per martedì 29 e mercoledì 30 ottobre 2019 ad Angers, in Francia, presso il Parc des Expositions.

    L'evento, giunto alla sua terza edizione, è organizzato in collaborazione con l’esperto mondiale sugli asparagi, Christian BEFVE, il salone francese SIVAL e il salone italiano MACFRUT.

    Dopo il successo della seconda edizione l'evento di sposta quindi in Francia.

    Saranno presenti tutti i protagonisti del settore degli asparagi con un vasto programma che spazia dalla produzione alle tecniche di coltivazione, alla raccolta, al confezionamento e alla commercializzazione, sia a monte che a valle.

    Esperienze, dibattiti e business saranno al centro di questo appuntamento internazionale.

    Al salone prendono parte circa 100 aziende internazionali specializzate in sementi, produzione di piante, mezzi e tecniche di produzione, serre, macchinari e attrezzature per il trapianto, raccolta, calibratura, imballaggio, servizi.

    Contestualmente sarà realizzato un ciclo di conferenze per approfondire e confrontarsi sulle sfide del settore degli asparagi.

    Decisamente ricco il programma degli incontri.

    International Asparagus Days 2019: il programma completo

    fiera asparagi
    Intenso il programma dell'evento dedicato agli asparagi più importante al mondo

    Martedì 29 ottobre

    ? ore 9:45 - 10:30 - L’approccio alla produzione di asparagi, come conciliare prestazioni e apporti naturali?

    Il mantenimento delle prestazioni senza l’uso di sostanze chimiche richiede ben più della sola ricerca di soluzioni naturali equivalenti.

    Il modello deve essere modificato e associato ad un intervento di nutrimento delle piante, stimolandone il sistema immunitario fisiologico, e l’adozione di un programma di applicazioni mirate che potrebbero richiedere il ricorso ad attrezzature per l'agricoltura di precisione.

    Un caso di studio sulla gestione dei problemi dei funghi tellurici, dello stemphylium e la lotta alla criocera.

    - Thierry PICAUD - Presidente di Medinbio

    ?  ore 10:45 - 11:30 - Il consumo di asparagi in Francia: La situazione attuale e le prospettive

    Asparagi verdi e bianchi, luogo di acquisto, presentazione, ecc. Cosa preferiscono i francesi a seconda della loro età?

    - Céline GENTY - Direttore di Asperges de France

    ?  ore 11:45 - 12:30 - Raccolta notturna di asparagi verdi e bianchi: vantaggi e svantaggi

    La raccolta notturna presenta numerosi vantaggi, come la freschezza e la qualità degli asparagi, ma permette anche di iniziare il confezionamento all’alba con un prodotto fresco di comprovata qualità e quantità. Anche la forza lavoro preferisce la raccolta notturna: quali sono le leggi in vigore?

    - Luis SAN JOSÉ - Presidente di Hueta Luis San Jose

    Mercoledì 30 ottobre

    ? ore 10:00 - 12:00 - Che tipo di produzione per il settore degli asparagi? Panoramica e tavola rotonda sulla produzione convenzionale, biologica, biodinamica, zero residui di pesticidi, alto valore ambientale

    I produttori di asparagi hanno a disposizione numerose possibilità di produzione.

    Per affrontare queste sfide e offrire risposte concrete, diversi relatori presenteranno le condizioni di produzione biologica e biodinamica, compresi gli svantaggi e le esigenze dei consumatori.

    • Alfredo ALVAREZ - Hortina / produttore messicano, convenzionale – biologico, biodinamico
    • Gilles BERTRANDIAS, Presidente di Collectif Nouveaux Champs
    • Frédéric POUPARD - Presidente dei produttori di asparagi biologici francesi, belgi, svizzeri e malgasci, Langevine
    • Régis CHEVALLIER - Produttore certificato HVE (SCEA DES SABLES), membro del consiglio di amministrazione dell’Association pour le Développement de la HVE e direttore della FMN (Fédération des Maraichers Nantais).
    • Gilles BOTREL, responsabile della produzione diretta
    • Philippe LARRERE, direttore di Fermes Larrere

    Tantissimi gli spazi espositivi: 

    Le dimostrazioni indoor

    In fiera in un’area dedicata di 500 metri quadrati al centro del salone, sono previste dimostrazioni da parte delle aziende espositrici.

    Le dimostrazioni verteranno su: La manipolazione dei vivai in tunnel; L’assistenza elettrica per la raccolta di asparagi bianchi e verdi.

    L’Agora

    In un’area dedicata, le aziende sponsor dell’International Asparagus Days illustreranno le loro attività e il loro know-how. Questo il programma.

    Martedì 29 ottobre ? ore 14 - L’azienda HUET 2M ? ore 15 - L’azienda BAGIONI ? ore 16 - L’azienda ICL

    ? ore 17 - L’azienda GLOBAL PLANT GENETICS

    Mercoledì 30 ottobre ? ore 14 - L’azienda FLEURON D’ANJOU ? ore 15 - L’azienda PLANASA ? ore 16 - L’azienda HERMELER

    Serata di networking

    Appuntamento al Greniers Saint-Jean martedì 29 ottobre a partire dalle ore 19

    Durante una cena di gala, in uno dei luoghi storici più emblematici di Angers al termine del primo giorno di salone, i membri di ogni settore avranno la possibilità di continuare le proprie discussioni. Il networking offre un’atmosfera cordiale, con intrattenimento e degustazione di prodotti locali.

    Escursione didattica “in esterna” vicino a Bordeaux e poi ad Angers

    Per saperne di più sulle peculiarità della produzione di asparagi in Francia, ai visitatori dell’International Asparagus Days verrà offerta l'opportunità di partecipare ad un’escursione didattica e di visitare le aziende agricole e i siti di lavorazione.

    1. Il 28 ottobre, vigilia del salone (a Nouvelle-Aquitaine):

    - Visita all’azienda agricola Lebourg, con il tema “La scommessa dell'innovazione”

    - Visita all’azienda agricola Planasa, il maggior produttore francese di asparagi

    2.  Il 31 ottobre, il giorno dopo il salone, nella regione di Angers nella Valle della Loira: - Visita all’azienda agricola Poupard, con il tema “Eccellenza biologica”

    - Visita a Fleuron d'Anjou “Il punto di riferimento per il mercato del giardinaggio”

    Venite a incontrare e a confrontarvi con tutti i membri del settore degli asparagi, sia francesi che stranieri, in occasione dell’International Asparagus Days.

    Leggi anche

    copertina

    Asparagi Baraldo: gusto, qualità e dimensioni a misura di ricetta

    Che siano punte verdi o mazzetti di germogli bianchi grossi e lunghi, i prodotti dell'azienda padovana sono sostenibili: oltre ad essere una delizia per il palato, rispettano il territorio e le persone


    copertina

    Radicchio rosso Orto.Be.Mar.: buono, ipocalorico e 100% Made in Italy

    Dalla Piana del Fucino uno dei prodotti più salutari della dieta mediterranea, coltivato da 50 anni dalla famiglia De Vincentis e famoso in tutto il mondo come una miniera di sali minerali, vitamine e antiossidanti


    copertina

    L'olio italiano cola a picco: sugli scaffali Made in Italy solo 6 bottiglie su 10

    Come difendersi dalle frodi alimentari: dalle diciture da evitare a tutti i costi alla guerra dei prezzi


    copertina

    Alla scoperta del Kiwi di Latina IGP

    Polpa soda e verde smeraldo, sapore dolce ma non troppo, bollino inconfondibile e forma perfetta: come riconoscere la varietà pontina del più amato dei frutti autunnali


    copertina

    Verdure di stagione: la lista mese per mese

    Dai cardi di gennaio alle lenticchie di dicembre: cosa mangiare quando e perché in base alla logica della stagionalità e del km 0


    copertina

    Fico bianco del Cilento DOP: ad Agropoli l'azienda bio che esporta la tradizione

    Buccia chiara, polpa dolcissima ed essiccazione naturale: “Il Fico” di Guido Ruocco è l'orgoglio della Campania


    Siglato l'accordo tra il Macfrut e il Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia

    L’alleanza nel segno dell’internazionalizzazione della filiera ortofrutticola, con focus su Est Europa e Africa


    International Asparagus Days: dal 16 al 18 ottobre la fiera mondiale degli asparagi

    L'evento, nato dalla collaborazione tra due dei massimi esperti mondiali del settore, Christian Befve e Cesena Fiera, si terrà nei rinnovati spazi fieristici di Cesena Fiera.



    copertina

    Nasce una nuova varietà di mela Fuji: l'annuncio del CIV

    Si chiama FUCIV51pbr ed è l'orgoglio del Consorzio Italiano Vivaisti


    copertina

    ''A tutto sapore'': Todis lancia il nuovo packaging plastic free

    Confezioni ecologiche e prodotti ortofrutticoli 100% italiani: la catena di supermercati dall'insegna gialla da oggi è più amica dell'ambiente


    copertina

    Frutta secca: la guida completa con nomi e proprietà

    Una "nocciolina" tira l'altra ma con i gusti consigli anche mandorle, pistacchi e anacardi possono rivelarsi un toccasana