Quale futuro per il business degli asparagi? Esperti a confronto

Condividi su Facebook


Eventi
Pubblicato il 05-10-2018 da Redazione
convegno asparagi cesena
La sala 3 Papi in cui si svolgerà l'importante convegno internazionale organizzato nell'ambito della tre giorni sugli asparagi.

Tabella dei contenuti


    Arrivano da Cina, Perù, Francia, Germania, Messico, Svizzera e Italia i relatori dei convegni nell'ambito degli International Asparagus Days a Cesena Fiera martedì 16 e mercoledì 17 ottobre.

    Quattro gli appuntamenti in programma, ospitati nelle rinnovate sale convegni, per un focus a 360 gradi sull’intero universo dell’asparago: produzione mondiale, novità nella coltivazione, strategie del commercio internazionale, biologico, grande distribuzione e mercati generali.

    L'asparago fresco in Cina

    Si parte martedì 16 ottobre alle 9.30 nella sala Tre Papi con la tavola rotonda internazionale sulla “Situazione ed evoluzione mondiale dell’asparago”. Si parte con due interventi dalla Cina con Chang Huaxing che parla della “Situazione ed evoluzione dell'asparago fresco e da industria in Cina”, mentre Wenjing Chen illustra “Le ultime tecniche di coltivazione in Cina”.

    L'asparago del Perù, il primo esportatore mondiale

    asparagi cesena
    Il primo esportatore mondiale di asparagi spiegherà ai presenti le ultime tecniche di coltivazione

    A seguire Ciria Quispe dal Perù, principale Paese esportatore al mondo, presenta la “Situazione ed evoluzione dell'asparago in Perù: fisiologia, irrigazione e fertilizzazione dell'asparago”. La prima sessione si chiude alle 11.30 con Christian Befve sulle “Nuove tecniche nella coltivazione dell'asparago: come ridurre gli inconvenienti durante la produzione per stabilizzare il mercato nel miglior modo possibile”.

    Nel pomeriggio della prima giornata, ore 15.30 (sala Tre Papi), ci sarà la Tavola rotonda sulle “Novità nella coltivazione dell’asparago”. A prendere la parola Gioele Chiari del Cer sulla “Irrigazione dell’asparago”, Jacques Dasque di Areflh si sofferma sui “Mezzi finanziari europei a sostegno dell'asparago”.

    Come verrà commercializzato in futuro l'asparago?

    Sempre in un’ottica internazionale anche la tavola rotonda di mercoledì 17 ottobre (ore 9.30 – Sala Tre Papi) dedicata alle “Strategie commerciali dell’Asparago”. Diversi i case history presentati: dalla Germania Isabelle Kokula (“Situazione ed evoluzione dell'asparago e le ultime tecnologie in Germania”), dall’Italia Luciano Trentini (“Situazione ed evoluzione dell'asparago in Italia: la meccanizzazione dell'asparago”), dal Messico Frederico Piccone e dalla Svizzera Dominique Ruggli (Situazione ed evoluzione dell'asparago i Messico, i microrganismi nelle coltivazioni dell'asparago”), dalla Francia Jean Michel Colliaud (“Esperienza sull'estrazione di molecole di pesticidi nelle acque di pozzo e nelle acque reflue”).

    Biologico e biodinamico: gli asparagi del futuro in Italia e in Europa

    Nel pomeriggio alle 14.30 (sala Tre Papi) ci sarà la Tavola Rotonda su “Asparagi per il mercato: prodotto convenzionale, biologico, biodinamico”. Elisa Macchi del Cso presenta un focus su “Il consumo dell'asparago in Italia e in Europa”, a seguire lo sguardo si sposta sulla visione commerciale di Gdo e Mercati generali, chiude la sessione Federico Nadaletto su “L’uso dei microrganismi in Italia”.

    Tutti i convegni prevedono la traduzione simultanea. L’ingresso, così come anche alla fiera e alle prove tecniche è gratuito, ma è necessario registrarsi sul sito (www.asparagusdays.com).

    Leggi anche


    copertina

    Siglato l'accordo tra il Macfrut e il Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia

    L’alleanza nel segno dell’internazionalizzazione della filiera ortofrutticola, con focus su Est Europa e Africa


    copertina

    Italia campionessa internazionale di biologico: i dati di Coldiretti

    Secondo l'associazione fondata da Paolo Bonomi, con un ottimo + 10,5% nel 2018, il Bel Paese è primo nel mondo per la produzione di ortofrutta con tecniche naturali


    copertina

    Industria 4.0: la Noberasco assume 75 dipendenti

    L'innovazione che non taglia posti di lavoro ma li moltiplica: con un investimento di 50 milioni di euro l'azienda ha raddoppiato il fatturato in cinque anni e inserito nell'organico nuove figure professionali


    International Asparagus Days: dal 16 al 18 ottobre la fiera mondiale degli asparagi

    L'evento, nato dalla collaborazione tra due dei massimi esperti mondiali del settore, Christian Befve e Cesena Fiera, si terrà nei rinnovati spazi fieristici di Cesena Fiera.


    copertina

    ''A tutto sapore'': Todis lancia il nuovo packaging plastic free

    Confezioni ecologiche e prodotti ortofrutticoli 100% italiani: la catena di supermercati dall'insegna gialla da oggi è più amica dell'ambiente


    copertina

    Rambutan: ispido fuori, dolce dentro

    Dolce, con note leggermente acidule e gustoso: una bacca tira l'altra... provarlo per credere!


    copertina

    L'esotico di McGarlet diventa plastic free

    La linea completa da oggi confezionata in vassoi biodegradabili e con QR code