Irresistibili pistacchi: tante proprietà e un'esplosione di gusto

Condividi su Facebook


Prodotti
Pubblicato il 21-11-2019 da Redazione
pistacchi
Irresistibili all'happy hour, simbolo della Sicilia e ricchi di straordinarie proprietà: i pistacchi sono un vero e proprio piacere della vita.

Tabella dei contenuti


    Pistacchi... solo a pronunciare questa parola viene l'acquolina in bocca: salutari, gustosi e infinitamente buoni! 

    Chi ha detto che tutti i cibi più prelibati fanno male? 

    Quella dei pistacchi è una meravigliosa eccezione che merita di essere raccontata e, come in tutte le cose, la chiave di volta è la moderazione.

    Basta tenersi entro i 40 grammi al giorno e i benefici superano gli effetti di grassi e calorie.

    Ma partiamo dall'inizio: i pistacchi non sono né più né meno calorici degli altri fratelli appartenenti alla stessa famiglia della frutta secca

    Il motivo per cui vengono universalmente considerati come un cibo da cui tenersi alla larga risiede nel fatto che vengono venduti quasi sempre con spropositate quantità di sale.

    Un particolare, quest'ultimo, che li rende irresistibili ma che, allo stesso tempo, si presenta come una serie minaccia per peso e ritenzione idrica.

    Tutti i benefici dei pistacchi

    Andando oltre alla cattiva fama che i pistacchi si sono guadagnati nel tempo per via della salatura, in realtà si tratta di un prodotto gustosissimo e dalle infinite proprietà, sia assoluto che lavorato.

    Tanto per cominciare questo piccolo frutto verde è considerato, assieme a finocchi, kiwi, semi di zucca e albicocche essiccate, un perfetto spezzafame.

    Questo grazie alla capacità dei pistacchi di ritardare l'assorbimento di zuccheri e grassi: un particolare fenomeno che ritarda i cosiddetti morsi della fame.

    In secondo luogo i migliori pistacchi sono quelli siciliani, 100% Made in Italy e, proprio per questo motivo, considerati sicuri e salutari in quanto coltivati in maniera naturale e con tecniche virtuose.

    Pur essendo un cibo molto grasso, infine, i pistacchi sono in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo, responsabile dei danni al sistema cardiovascolare.

    I pistacchi contengono, per concludere la carrellata di aspetti positivi, contengono moltissime vitamine A, B1, B2, B3, B6, C ed E) e altrettanti sali minerali  (potassio, fosforo, magnesio, calcio e, in minore quantità, ferro e rame).

     

    Leggi anche

    Arriva il pomodoro bronzeo: buccia scura e tanti benefici

    È nato soltanto da qualche mese ma già promette di rivoluzionare il mondo dell'ortofrutta


    Varietà di fragole: conoscerle per amarle

    Berlubi, Sensa Sengana, Favette e Annabella: scopri tutte le versioni e le peculiarità del frutto più amato di tutti i tempi


    Pomodoro intense: il più amato dagli chef

    Non sgocciola, dura a lungo, può essere grigliato e tagliato a cubetti: alla scoperta di una delle più intriganti innovazioni ortofrutticole


    copertina

    ''A tutto sapore'': Todis lancia il nuovo packaging plastic free

    Confezioni ecologiche e prodotti ortofrutticoli 100% italiani: la catena di supermercati dall'insegna gialla da oggi è più amica dell'ambiente


    copertina

    ''Premio Filippo Re - Economia, Società, Ambiente e Territorio'': iscrizioni fino al 31 dicembre 2019

    In palio 2.500 euro per la migliore pubblicazione scientifica dedicata all’impatto del settore agricolo sull'economia nazionale


    copertina

    Alchechengi: pianta meravigliosa, bacche squisite

    Ornamentali, curiosi e super salutari: questi frutti, di recente tornati di moda tra chef e ristoranti gourmet, sono sorprendenti