Il mandarino senza semi Tango Fruit sbarca in Italia

Condividi su Facebook


Marketing
Pubblicato il 03-02-2020 da Redazione
mandarino senza semi tango distribuito da spreafico
La piccola ape sorridente protagonista della campagna di comunicazione.

Tabella dei contenuti


    Spreafico sarà il partner esclusivo per lo sviluppo sul mercato italiano del mandarino senza semi Tango Fruit, di Eurosemillas.

    La collaborazione avrà inizio a partire dalla fiera Fruit Logistica 2020: l’azienda italiana presentarà presso il proprio stand i nuovi packaging e formati selezionati per la distribuzione nel Bel Paese.

    Il mandarino senza semi Tango Fruit, sempre più gradito e apprezzato da pubblico e trade internazionali, si unisce e completa la proposta di frutta premium Spreafico, che annovera, tra gli altri:

    •  il brand di kiwi Zespri (di cui abbiamo già parlato nella nostra guida sul kiwi giallo)
    •  la pera Angélys
    • la famiglia di frutta esotica èSquisita!

    Con il Gruppo Spreafico, Tango Fruit si assicura un partner affidabile, leader nel settore ortofrutticolo italiano.

    I 65 anni di esperienza nel settore ortofrutta lo rendono un partner strategico per la grande distribuzione, con una forte penetrazione anche nei mercati tradizionali, a partire dai propri stand di Milano, Bologna, Verona e Roma.

    Il mandarino senza semi Tango compagno di viaggio in nave e aereo 

    cassette mandarini tango
    Il disegno commerciale di Tango Fruit si sposa perfettamente con l’essenza di questo mandarino senza semi, senza confini e “bee-friendly”

    L’accordo stipulato prevede un importante investimento promozionale condiviso in fase di lancio e negli anni a venire.

    Tango Fruit potrà beneficiare dell’esperienza Spreafico anche nel canale dell’Ho.Re.Ca. e nel food service: il mandarino senza semi potrà essere servito sui voli e sulle navi delle maggiori compagnie che l’azienda da anni fornisce.

    Il disegno commerciale di Tango Fruit si sposa perfettamente con l’essenza di questo mandarino senza semi, senza confini e “bee-friendly”.

    Infatti, combinando la produzione mediterranea con quella dell’emisfero Sud, Tango Fruit sarà, a breve, disponibile tutto l’anno sugli scaffali dei rivenditori italiani.

    La sostenibilità è un valore fondante di questa varietà, che favorisce e tutela l’attività di impollinazione degli insetti.

    Questo valore è in linea con la politica di rispetto ambientale che Spreafico promuove per tutto il suo assortimento.

    La piccola ape sorridente protagonista della campagna di comunicazione

    La protagonista della campagna di comunicazione, pronta per il lancio, sarà la piccola ape sorridente, immagine della marca Tango Fruit in tutto il mondo.

    Il progetto si fonda sulla collaborazione con uno dei maggiori operatori spagnoli del mercato degli agrumi.

    Insieme ad un altro esportatore certificato in via di definizione, saranno i referenti del prodotto Tango Fruit origine Spagna per il mercato italiano.

    Spreafico inizierà a collaborare anche con i produttori italiani di Tang Gold, una volta consolidata la presenza sui punti vendita di grande distribuzione e mercati tradizionali.

    Produzione italiana che al momento è ancora nella fase iniziale del suo sviluppo.

    Il prodotto Tango Fruit sarà presente nel mercato italiano anche in controstagione, grazie alla collaborazione con esportatori di Perù e Sudafrica.

    Tango Fruit continua a sviluppare accordi simili esclusivi con i maggiori operatori del mercato europeo e ad alimentare la partnership commerciale con Checkers, catena leader di supermercati in Sudafrica.

    Leggi anche

    L'ortofrutta più divertente di tutti i tempi? Quella di Esselunga

    A distanza di 23 anni la campagna pubblicitaria promossa dal colosso della gdo è ancora considerata tra le migliori della storia


    Marche e bollini: contano nell'acquisto di Ortofrutta?

    L'indagine di SG Marketing illustrata durante il Macfrut


    ''A tutto sapore'': Todis lancia il nuovo packaging plastic free

    Confezioni ecologiche e prodotti ortofrutticoli 100% italiani: la catena di supermercati dall'insegna gialla da oggi è più amica dell'ambiente


    copertina

    Gli studenti dell'Agrario di Cesena in gita al Gruppo Villari

    Entusiasmante esperienza formativa per gli alunni dell'istituto “Garibaldi/Da Vinci” che hanno avuto la possibilità di esplorare gli stabilimenti di uno dei più grandi grossisti di agrumi in Italia


    copertina

    Il ministro Bellanova visita lo stand dell'Area Pontina alla Fiera di Berlino

    L'annuncio: "L’Agro Pontino, può diventare un modello, un benchmark di riferimento per l’Italia".