Pink Lady day 2019: grande festa per la mela col bollino a forma di cuore

Condividi su Facebook


News
Pubblicato il 11-11-2019 da Redazione
pink lady
Successo per la terza edizione del Pink Lady day, l'evento dedicato alla mela col bollino a forma di cuore rosa.

Tabella dei contenuti


    Successo per il Pink Lady Day 2019, l'evento dedicato alla mela dla bollino a forma di cuore.

    L'evento, che ha raggiunto quest'anno la sua terza edizione, si è tenuto lo scorso 6 novembre presso l'azienda agricola Punto Verde a Bagnacavallo (RA) ed è stato organizzato, come da tradizione, da Minguzzi Spa Consortile, distributore autorizzato Pink Lady®.

    L'iniziativa, amata da grandi e piccini, è stata l'occasione per festeggiare la mela protagonista di un boom produttivo e di consumi straordinario:

    • 2000 aziende produttrici in Italia
    • 185.000 tonnellate di mele prodotte nella scorsa annata
    • produzioni triple rispetto a 15 anni fa

    Pink Lady: un successo nato dalla sostenibilità economica e ambientale

    pink lady day
    L'azienda agricola "Punto Verde" allestita per l'importante evento

    “Celebriamo – spiega Giancarlo Minguzzi , presidente OP Minguzzi – da tre anni a questa parte l’arrivo del nuovo raccolto con una mezza giornata dedicata alle scuole della zona. L’azienda ritiene questa giornata un’occasione fondamentale per diffondere i valori del marchio, che si riassumono nella sostenibilità economica e ambientale, un sistema di filiera molto rigoroso che garantisce il 100% di utilizzo e remunerazione del prodotto, una qualità organolettica costante e sempre più apprezzata dai consumatori, la giusta remunerazione dei produttori, la coltivazione responsabile dei frutteti nel rispetto della terra, dell’acqua e dell’ambiente naturale”.

    “Per rinnovare l’appuntamento e renderlo più dinamico – continua Minguzzi -  quest’anno è stato creato un percorso sotto forma di caccia al tesoro, durante la quale gli invitati, gli alunni di quarta della scuola elementare “G.Rodari” di Alfonsine, si sono cimentati nella risoluzione di enigmi per scoprire gli impegni e le peculiarità di Pink Lady® Europe. Il gioco, intitolato “Matilde e il sortilegio di Halloween”, si è svolto interamente nell’azienda agricola Punto Verde a Bagnacavallo”.

    Il segreto della signora rosa? Le api impollinatrici

    bambini entusiasti al pink lady day
    Bambini entusiasti al Pink Lady day, atteso evento ormai giunto alla sua terza edizione.

    L’evento si è aperto con un intervento di Giancarlo Minguzzi sull’importanza dell’attenzione che le aziende agricole verso la salvaguardia dell’ambiente nella produzione della mela “Pink Lady” attraverso l’utilizzo delle api per l’impollinazione naturale e tutte le pratiche produttive eseguite nel massimo del rispetto ambientale.

    Sono seguite diverse e interessanti domande da parte degli alunni.

    E’ seguito poi il vero e proprio svolgimento del gioco. Gli alunni sono stati suddivisi in 4 squadre, ogni squadra è stata dotata di un kit composto da oggetti utili per la risoluzione degli enigmi.

    Una volta risolti tutti gli enigmi i bambini hanno trovato la combinazione per aprire un forziere contenente il tesoro; la giornata si è conclusa con una merenda.

    Per saperne di più sul gruppo Minguzzi

    Il gruppo Minguzzi, sul mercato da oltre 50 anni, commercializza annualmente 25.000 tonnellate di frutta (pesche/nettarine, kiwi, susine, albicocche, pere e mele) proveniente principalmente dalla Romagna.

    E’ presente per il 30% sul mercato nazionale e il restante 70% è suddiviso tra mercati europei e d’oltremare, in particolare Canada, Nord America e Asia.

    Giancarlo Minguzzi è presidente di Fruitimprese Emilia Romagna, l’associazione che riunisce le grandi imprese private commerciali dell’ortofrutta della regione per un fatturato globale di 900 milioni di euro/anno e il 60% di export  . 

    Leggi anche

    Italia campionessa internazionale di biologico: i dati di Coldiretti

    Secondo l'associazione fondata da Paolo Bonomi, con un ottimo + 10,5% nel 2018, il Bel Paese è primo nel mondo per la produzione di ortofrutta con tecniche naturali


    Varietà ortofrutticole in via di estinzione: arrivano i sigilli

    L'iniziativa di Coldiretti per salvare la biodiversità contadina: secondo gli ultimi dati perse 3 eccellenze su 4


    Prevenzione contro il tumore al seno: il bollino di Chiquita diventa rosa

    Il simbolo raggiungerà nel solo mese di ottobre 200 milioni di persone in 70 paesi del mondo


    copertina

    ''A tutto sapore'': Todis lancia il nuovo packaging plastic free

    Confezioni ecologiche e prodotti ortofrutticoli 100% italiani: la catena di supermercati dall'insegna gialla da oggi è più amica dell'ambiente


    copertina

    ''Premio Filippo Re - Economia, Società, Ambiente e Territorio'': iscrizioni fino al 31 dicembre 2019

    In palio 2.500 euro per la migliore pubblicazione scientifica dedicata all’impatto del settore agricolo sull'economia nazionale


    copertina

    Alchechengi: pianta meravigliosa, bacche squisite

    Ornamentali, curiosi e super salutari: questi frutti, di recente tornati di moda tra chef e ristoranti gourmet, sono sorprendenti