Fave di Carpino

Fave di Carpino

Località Piscina Vecchia, 71010 Carpino FG, Italia

Produzione del legume carpinese presidio "Slow Food"

Loading...

Loading...

Condividi su Facebook

Produzione del legume carpinese presidio "Slow Food"

Produzione del legume carpinese presidio

Articoli

Nessun prodotto associato al momento.

Informazioni su Fave di Carpino

La “bistecca” dei vegani o di chi segue una dieta mediterranea equilibrata: la Fava di Carpino, il legume biologico coltivato nel comune omonimo, è oggi riconosciuta e apprezzata come valida fonte di proteine, tanto da aver sostituito per molti il consumo di carni durante il dopo guerra.

È la famiglia Cannarozzi, da generazioni specializzati nella lavorazione di terreni coltivati ed uliveti, a produrre il noto legume divenuto presidio “Slow Food” all'interno del Parco Nazionale del Gargano.

Le Fave di Carpino sono biologiche al 100%, in quanto le piante non richiedono fertilizzazioni o trattamenti chimici, anzi sono proprio loro a rilasciare sostanze nutritive per il terreno. Tra giugno e luglio, periodo di raccolta di questi legumi, le piante ormai ingiallite dal sole si falciano a mano e i “manocchi” vengono lavorati secondo metodi tradizionali per separare il seme della fava dalla paglia.

Indirizzo

Località Piscina Vecchia, 71010 Carpino FG, Italia

Richiesta Informazioni

Contatta direttamente

Fave di Carpino